Viaggiare con i cani guida | Finnair Italia

Viaggiare con i cani guida

Il vostro cane guida per non vedenti o non udenti o cane di assistenza è benvenuto a bordo di tutti i nostri voli gratuitamente.

Cani guida e cani di assistenza

Il vostro cane guida può viaggiare nello spazio davanti al vostro sedile. Quando il segnale della cintura di sicurezza allacciata è acceso, il cane deve essere posizionato sotto il sedile di fronte a voi. Per verificare se c’è spazio sufficiente per il vostro cane in cabina, contattate il servizio clienti per ottenere maggiori informazioni. 

Vi preghiamo di comunicarci la presenza del cane almeno 48 ore prima del volo tramite il modulo di assistenza speciale o contattando il servizio clienti. Vi chiederemo alcuni dettagli sul vostro cane, tra cui la razza e le dimensioni. Confermeremo quindi che il vostro cane è ammesso a bordo e potrete iniziare il vostro viaggio in tutta tranquillità.

Ci auguriamo che questa lista di controllo vi aiuterà a prepararvi al volo con il vostro cane guida:

  • Per garantirvi una partenza e un arrivo senza imprevisti, assicuratevi che il vostro cane sia conforme a tutti i requisiti sanitari nei Paesi di partenza e di arrivo. 
  • Poiché volare può essere eccitante per gli animali, è bene assicurarsi che il cane sia a proprio agio quando viaggia e sia abituato alle diverse circostanze che possono verificarsi durante il tragitto. 
  • Per mostrare agli altri che il vostro cane è in servizio, vi consigliamo di fargli indossare un’imbracatura o qualcosa di simile.
  • Sui nostri voli diretti da e verso gli Stati Uniti, ai passeggeri è consentito viaggiare con un cane di assistenza, tra cui un cane di servizio psichiatrico, addestrato individualmente per svolgere attività a vantaggio di un individuo con disabilità.
  • Si prega di notare che gli animali di supporto emotivo non sono più classificati come animali di assistenza ai sensi delle normative del Dipartimento dei trasporti (Department of Transportation, DOT) degli Stati Uniti e Finnair non accetterà più o non consentirà l’ingresso agli animali di supporto emotivo.
Passato alla pagina: Viaggiare con i cani guida